Operas
Arias

Floridante

George Frideric Handel

Arias (sheet music for voice and piano):

Coralbo (Baritone/Bass)

Non lasciar Oppressa della sorte

Elmira (Mezzo/Contralto)

Barbaro! t'odio a morte, mà piùDimmi, oh spene! quando riedeMà che vuoi più da meMà pria vedrò le stelleNotte cara, deh!Si, coronar vogl' io col nobil sertoVivere per penare, nò, che non voglio

Floridante (Baritone/Bass)

Alma mia, si, sol tu seiBramo te sola, non penso all' imperoMia bella, godo che son per teQuesti ceppi, e quest' orroreSe dolce m'era già viver, cor mioSventurato, godi, oh coreTacerò; mà non potrai

Oronte (Baritone/Bass)

Che veggio? che sento?Finchè lo strale non giungeMà non s'aspetti, nò! è colpa

Rossane (Soprano)

Dopo l'ombre d'un fiero sospettoGode l'alma innamorataMà un dolce mio pensieroOh cara spene del mio dilettoOh dolce mia speranzaOh quanto è caro amar, se inaspettatoSe risolvi abbandonarmi, tortorellaSospiro, è vero; ma se voui saperÈ un sospir che vien dal core

Timante (Mezzo/Soprano)

Amor commanda, onore invitaDopo il nembo e la procellaLascioti, oh bella, il voltoNò, non piangete, pupille belle

Aria: Alma mia. Aria: Non lasciar.