Operas
Arias

L'italiana in Algeri

Gioachino Rossini

Arias (sheet music for voice and piano):

Isabella (Mezzo)

Amici, in ogni evento…Pensa alla patriaCruda sorteFra questi luoghi barbari

Lindoro (Tenor)

Ah come il cor di giubiloLanguir per una bellaSofframor per qualche istante

Mustafa (Bass)

Già d'insolito ardore

Taddeo (Baritone/Bass)

Ho un gran peso

Vocal score

"L'italiana in Algeri" PDF 86Mb

Rondò "Amici in ogni evento" (Act II).
Overture
Serenate il mesto ciglio
Ritiratevi tutti Haly t'arresta
Il mio schiavo italian farai
Languir per una bella
Ah! quando fia chio possa
Se inclinassi a prender moglie
Ah! mi perdo mi confondo
Quanta roba quanti schiavi
Cruda sorte amor tiranno
Qua ci vuol disinvoltura
Gia ci siam tanto fa
Ah! Isabella siam giunti a mal partito
Ai capricci della sorte
E ricusar potresti
Ascoltami italiano
Dunque deggio lasciarvi
Or mi tengo da piu gran Sultano
Gia d'insolito ardore
Vi dico il ver
Viva viva il flagel delle donne
Oh! che muso che figura
Vo star con mia nipote
Pria di dividerei da voi
Va sossopra il mio cervello
Nella testa ho un campanello
Uno stupido uno stolto
Haly che te ne par
Amiche andare a dir all italiana
Qual disdetta e la mia
Ah! come il cor di giubilo
Ah! se da solo a sola
Viva il grande Kaimakan
Ho un gran peso sulla testa
Dunque a momenti
Per lui che adoro
Io non resisto piu questa Isabella
Ti presento di mia man
Con tutta la sua boria
La femmine d'Italia
E tu speri di togliere Isabella
Orsu la tua nipote con chi crede
Pappataci che mai sento
E puo la tua padrona
Tutti i nostri italiani
Pronti abbiamo e ferri e mani
Amici in ogni evento m'affido a voi
Pensa alla patria
Vedi per tutta Italia
Qual piacer fra pochi istanti
Che bel cor ha costei
Dei pappataci s'avanza il coro
Non sei tu che il grado
Son l'aure seconde
Mio signore mio marito