Operas
Arias

Il pirata

Vincenzo Bellini

Arias (sheet music for voice and piano):

Ernesto (Baritone)

Si, vincemmo, e il pregio io sento

Gualtiero (Tenor)

Nel furor delle tempestePer te di vane lagrimeTu vedrai la sventurata

Imogene (Soprano)

Col sorriso d'innocenzaLo sognai ferito, esangueSventurata, anch'io deliro

Vocal score

"Il pirata" PDF 38Mb
Overture
Ciel qual procella orribile
Io vivo ancor!
Nel furor delle tempeste
Del disastro di questi infelici
Per te di vane lagrime
Deh! taci incauto e frenati
Donde si cupi gemiti
Sorgete
Lo sognai ferito esangue
Quando a un tratto il mio consorte
Sventurata anchio deliro
Viva allegri! chi risponde?
Ebben? verra lungi da suoi
Eccolo oh! come io tremo
Se un giorno
Tu sciagurato!
Pietosa al padre
Bagnata dal lagrima
E tu sei?
Piu temuto piu splendido nome
Si vinceremo e il pregio io sento
Mi abbraccia o donna
Aita o cielo!
Parlarti ancor per poco
Ebben cominci o barbara
Ah! partiamo i miei tormenti
Che rechi tu non cessa
Meno agitata e opressa
Vieni siam sole alfin
Arresta ognor mi fuggi
Tu m'apristi in cor ferita
Ah! lo veggo
Che rechi? ahime
Ahime! che fia?
Ah! fuggi spietato
Lasciami forza umana
Eccomi a te Gualtiero
Vieni cerchiam pe mari
Cedo al destin orribile
Lasso perir cosi
Fermate nessun si apressi
Tu vedrai la sventurata
Oh! s'io potessi dissipar le nubi
Col sorriso d'innocenza
Oh! sole ti vela di tenebra fonda