Operas
Arias
Soprano
Mezzo
Tenor
Baritone
Bass
Countertenor
Contralto

Contralto: arias from operas

Sheet music for voice and piano

Vincenzo Bellini

I Capuleti e i Montecchi

Romeo. Se Romeo l'uccise un figlioRomeo. Tu sola… Deh! Tu, deh! Tu, bell'anima

Alexander Borodin

Prince Igor

Konchakovna. Merknet svet dnevnoj

Gaetano Donizetti

Anna Bolena

Smeton. Ah! Parea che per incantoSmeton. Deh! Non voler costringere

Linda di Chamounix

Pierotto. Cari luoghi ov'io passai

Lucrezia Borgia

Maffio Orsini. Il segreto per esser feliciMaffio Orsini. Nella fatal di Rimini

Maria di Rohan

Armando Di Gondi. Per non istare in ozioArmando Di Gondi. Son leggero, è ver, d'amore

Ugo, conte di Parigi

Luigi. Prova mi dai, lo sento

Mikhail Glinka

Ruslan and Lyudmila

Ratmir. I zhar, i znoy

George Frideric Handel

Admeto

Admeto. Cangiò d'aspetto il crudo fato

Agrippina

Giunone. V'accendano le tede i raggi delle stelle

Alcina

Bradamante. All' alma fedelBradamante. È gelosiaBradamante. Vorrei vendicarmi

Amadigi di Gaula

Amadigi. È si dolce il mio contentoAmadigi. Non sà temere questo mio pettoAmadigi. Notte amica dei riposiAmadigi. O rendetemi il mio beneAmadigi. Sento la gioja, ch'in sen mi brillaAmadigi. Sussurrate, onde vezzosaAmadigi. T'amai, quant' il mio cor già seppe amartiAmadigi. Vado, corro al mio tesoro

Ariodante

Dalinda. Apri le lucì, e mira gli ascosiDalinda. Il primo ardor è così caroDalinda. Neghittosi or voi che fate?

Atalanta

Irene. Ben' io sento l'ingrata, spietataIrene. Come alla tortorella langue al suo caroIrene. Soffri in pace il tuo dolore

Berenice

Selene. Gelo, avvampo, considero, e sento con doppio tormentoSelene. Questa qual sia beltà della sua libertàSelene. Si poco è forte dunque tua fedeSelene. Tortorella, che rimira presa al laccio la compagna

Ezio

Onoria. Finchè per te mi palpita timidoOnoria. Peni tu per un ingrataOnoria. Quanto mai felice siete, innocenti pastorelle

Floridante

Elmira. Barbaro! t'odio a morte, mà piùElmira. Dimmi, oh spene! quando riedeElmira. Mà che vuoi più da meElmira. Mà pria vedrò le stelleElmira. Notte cara, deh!Elmira. Si, coronar vogl' io col nobil sertoElmira. Vivere per penare, nò, che non voglio

Lotario

Lotario. Già mi sembra al carro avvintoMatilde. Arma lo sguardo d'un dolce dardoMatilde. Impara, codardo, ch'un anima forteMatilde. Orgogliosetto và l'augellettoMatilde. Quel superbo già si credeMatilde. Vanne a colei che adori

Ottone

Matilda. Ah! tu non sai, quant' il mio cor sospiraMatilda. All' orror d'un duolo eterno il mio amoreMatilda. Di far le sue vendetteMatilda. Diresti poi così? O pur mossa a pietàMatilda. Nel suo sangue, e nel tuo piantoMatilda. Pensa, spietata madreMatilda. Vinto è l'Amor da sdegno

Poro

Erissena. Come il candore d'intatta neveErissena. Compagni nell' amore se tolerar non saiErissena. Di rendermi la calma prometti, oh speme infidaErissena. Son confusa pastorella, che nel bosco a notte oscuraGandarte. Se viver non poss' io lungi da te, mio bene

Radamisto

Zenobia. Deggio dunque, oh Dio, lasciartiZenobia. Empio, perverso cor!Zenobia. Già che morir non possoZenobia. Quando mai spietata sorte finiràZenobia. Son contenta di morire, crude stelleZenobia. Troppo sofferse già questo mio petto (Zenobia)

Semele

Hymen, haste! thy torch prepare

Sosarme

Erenice. Cuor di madre, e cuor di moglieErenice. Due parti del core tra'l figlio e'l consorteErenice. Forte in ciampo al suo furoreErenice. Vado al campo a combatter col pianto

Theodora

As with rosy steps the mornLord, to Thee each night and day

Engelbert Humperdinck

Hansel and Gretel

The Witch (die Hexe). Hokus pokus, Hexenschuss!The Witch (die Hexe). Hurr, hopp, hurr, hopp (Hexenlied)The Witch (die Hexe). Nun Jüngelchen ergötze dein

Jules Massenet

Cendrillon

Madame de la Haltière. Avancez! Reculez!Madame de la Haltière. Lorsqu'on a plus de vingt quartiers

Jacques Offenbach

Les bavards

Roland. Ah! quel repas sans égalRoland. C'est l'Espagne qui nous donne le bon vinRoland. Sans aimer ah! peut on vivre

Amilcare Ponchielli

La Gioconda

La Cieca. Voce di donna o d'angelo

Giacomo Puccini

Tosca

Shepherd Boy. Io de' sospiri

Gioachino Rossini

Demetrio e Polibio

Siveno. Perdon ti chiedo o PadreSiveno. Pien di contento in seno

La Cenerentola

Angelina (Cenerentola). Nacqui all'affanno, al piantoAngelina (Cenerentola). Una volta c'era un re

La donna del lago

Malcom. Ah si peraMalcom. La mia spadaMalcom. Mura felici

La gazza ladra

Pippo. Tocchiamo, beviamo

La pietra del paragone

Clarice. Dolce speme in questo istanteClarice. Quel dirmi o dio!Clarice. Se per voi le care io torna

L'equivoco stravagante

Ernestina. Nel core un vuoto io provoErnestina. Se per te lieta ritorno

Matilde di Shabran

Edoardo. Piange il mio ciglio è vero

Pyotr Ilyich Tchaikovsky

Eugene Onegin

Olga. Ja nye sposobna k grusti tomnoy (Olga's Aria)

The Oprichnik

Basmanov. Zhit'ye u nas i umirat' ne nado

The Queen of Spades

Pauline. Podrugi milyye (Pauline's Aria)

Richard Wagner

Das Rheingold

Erda. Wie alles war (Erda's Warning)DeutschEspañolFrançaisItalianoРусскийNederlandsPolskiPortuguêsEnglish