Arias
Duos...
Operas
Cantatas
Composers

Aria: Lunge da lei

Composer: Verdi Giuseppe

Opera: La traviata

Role: Alfredo Germont (Tenor)

Download free scores: "Lunge da lei" PDF

Casa di campagna presso Parigi. Salotto terreno. Nel fondo in faccia agli spettatori, è un camino, sopra il quale uno specchio ed un orologio, fra due porte chiuse da cristalli che mettono ad un giardino. Al primo piano, due altre porte, una di fronte all'altra. Sedie, tavolini, qualche libro, l'occorrente per scrivere.

ALFREDO
deponendo il fucile
Lunge da lei per me non v'ha diletto!
Volaron già tre lune
Dacché la mia Violetta
Agi per me lasciò, dovizie, onori,
E le pompose feste
Ove, agli omaggi avvezza,
Vedea schiavo ciascun di sua bellezza
Ed or contenta in questi ameni luoghi
Tutto scorda per me. Qui presso a lei
Io rinascer mi sento,
E dal soffio d'amor rigenerato
Scordo ne' gaudii suoi tutto il passato.

De' miei bollenti spiriti
Il giovanile ardore
Ella temprò col placido
Sorriso dell'amore!
Dal dì che disse: vivere
Io voglio a te fedel,
Dell'universo immemore
Io vivo quasi in ciel.

Pietoso al lungo pianto… Deh lasciate a un alma amante. Edoardo. Un giorno di regno. VerdiO jour de peine (Giorno di pianto). Henri (Arrigo). Les vêpres siciliennes. VerdiIn cielo benedetto. Oronte. I Lombardi alla prima crociata. VerdiJe l'ai vue, et dans son sourire. Don Carlos. Don Carlos. VerdiJ'ai la perdue!. Don Carlos. Don Carlos. VerdiNon maledirmi o prode. Jacopo Foscari. I due Foscari. VerdiSì, di Corsari il fulmine. Corrado. Il corsaro. VerdiAh v'appare in fronte scritto. Stiffelio. Stiffelio. VerdiLa rivedrà nell'estasi. Riccardo. Un ballo in maschera. VerdiDi qua varcando sul primo albore. Stiffelio. Stiffelio. Verdi