Operas
Arias

I puritani

Vincenzo Bellini

Arias (sheet music for voice and piano):

Elvira Walton (Soprano)

Qui la voce… Vien, dilettoSon vergin vezzosa

Lord Arturo Talbot (Tenor)

A te, o cara, amor taloraCredeasi, miseraSon salvo...La mia canzon d'amore…Ad altro latoSprezzo, audace, il tuo furoreVieni, vieni fra questa braccia

Sir Giorgio Walton (Bass)

Cinta di fiori

Sir Riccardo Forth (Baritone)

Ah!, per sempre...Bel sogno beatoFerma! Invan, invan rapir pretendi

Vocal score

"I puritani" PDF 8Mb "I puritani" PDF 12Mb "I puritani" PDF 18Mb "I puritani" PDF 23Mb "I puritani" PDF 24Mb "I puritani" PDF 142Mb "I puritani" PDF 149Mb

Act IIIRomance: Cinta di fiori.
Overture
All'erta all'erta
O di Cromvel guerrieri
A festa!
Or dove fuggo io mai
Ah! per sempre io ti perdei
T'appellan le schiere
Bel sogno beato
O amato zio o mio secondo padre
Sai com'arde in petto mio
Chi mosse a miei desir il genitor
Odi..qual suon si desta
Ad Arturo onore
A te o cara
Il rito augusto si compia
Commio vi unisca
Cavalier se te duopo di consiglio
Son vergin vezzosa
Sulla virginea testa
Ferma invan rapir pretendi
E gia al ponte passa il forte
La dama di Arturo a bianco
Dove Arturo?
Ah! vieni al tempio
Ma tu gia mi fuggi
Ah! dolor ah terror
Qual novella?
Cinta di fiori e col bel crin disciolto
E di morte lo stral non sara
O rendetemi la speme
Qui la voce sua soave
Vien diletto e in ciel la luna
Il rival salvar tu dei
Se tra il buio un fantasma vedrai
Riccardo Riccardo!
Suoni la tromba
Son salvo alfin son salvo
A una fonte afflitto e solo
La mia canzon d'amor Elvira
Qual suon alcun s'apressa
Son gia lontani
Fini mi lassa
Arturo si e desso
Nel mirate un solo istante
Ch'ei provo lontan da me?
Vieni fra queste braccia
Alto la fedel drappello
Ancor s'ascolta questo suon molesto
Cavalier ti colse il Dio
Credeasi misera
Suon d'araldi?
O di capellio generosi amici
L'amo ah!
E scribata a questo acciare