Arias
Duos...
Operas
Cantatas
Composers

Duet: Duchessa Duchessa tu m'appelli

Composer: Verdi Giuseppe

Opera: Luisa Miller

Role: Federica (Mezzo)

Role: Rodolfo (Tenor)

Sorry, but we don't have yet separate score for this part, but you can download complete score of this opera and manually find what you are looking for.

Full scores

"Luisa Miller" PDF 10Mb "Luisa Miller" PDF 12Mb "Luisa Miller" PDF 23Mb "Luisa Miller" PDF 46Mb
Tutti partono, meno Federica e Rodolfo

RODOLFO
(È d'uopo al suo cuor generoso fidarsi appien. )
Duchessa

FEDERICA
Duchessa tu m'appelli!
Federica son io;
non ho cessato per te d'esserla mai!
Se cangiò la fortuna, io non cangiai.
Dall'aule raggianti di vano splendor
al tetto natio volava il desir,
là dove sorgea dal vergin mio cor
la prima speranza, il primo sospir!

RODOLFO
Degl'anni primieri le gioie innocenti
con me dividesti, divisi con te.
Le pene segrete degl'anni più ardenti
or deggio svelarti, prostrato al tuo piè.

FEDERICA
Deh! sorge, Rodolfo,
tu sembri turbato!

RODOLFO
Non giova negarlo, pur troppo lo sono.

FEDERICA
Ah! parla!

RODOLFO
M'astringe un padre spietato
di fallo non mio a chieder perdono

FEDERICA
Che intendo!

RODOLFO
Sì vaga, sì eccesla consorte a me destinata
il cielo non ha

FEDERICA
Oh! spiegati.

RODOLFO
Ad altra m'avvince la sorte

FEDERICA
Ad altra!

RODOLFO
Pietà!
Deh! la parola amara
perdona al labbro mio!
Potea seguiriti all'ara,
mentir, dinanzi a Dio?
Pria d'offiriti un core
che avvampa d'altro amore,
la destra mia traffiggerlo
a' piedi tuoi saprà!

FEDERICA
Arma, se vuoi, la mano,
in sen mi scaglia il brando.
M'udrai, crudele, insano,
a te perdonar spirando;
ma da geloso core
non aspettar favore;
amor sprezzato è furia
che perdonar non sa.

Partono