Arias
Duos...
Operas
Cantatas
Composers

Trio: Ahime s'apressa alcun

Composer: Verdi Giuseppe

Opera: Un ballo in maschera

Role: Amelia (Soprano)

Role: Riccardo (Tenor)

Role: Renato (Baritone)

Sorry, but we don't have yet separate score for this part, but you can download complete score of this opera and manually find what you are looking for.

Vocal score

"Un ballo in maschera" PDF 3Mb "Un ballo in maschera" PDF 3Mb "Un ballo in maschera" PDF 4Mb "Un ballo in maschera" PDF 4Mb "Un ballo in maschera" PDF 4Mb "Un ballo in maschera" PDF 7Mb "Un ballo in maschera" PDF 12Mb "Un ballo in maschera" PDF 14Mb "Un ballo in maschera" PDF 15Mb "Un ballo in maschera" PDF 17Mb "Un ballo in maschera" PDF 18Mb "Un ballo in maschera" PDF 24Mb "Un ballo in maschera" PDF 55Mb "Un ballo in maschera" PDF 57Mb

Full scores

"Un ballo in maschera" PDF 20Mb "Un ballo in maschera" PDF 26Mb "Un ballo in maschera" PDF 35Mb
Amelia[la luna illumina sempre più.]Ahimè!

Riccardo
Taci...

Amelia
S'appressa
Alcun...

Riccardo
Chi giunge in questo
Albergo della morte?...
[fatti pochi passi]
Renato!

Amelia [abbassando il velo atterrita]
Il mio consorte!
Scena III
Riccardo, Amelia e Renato.

Riccardo [incontrandolo]
Tu qui?

Renato
Per salvarti da lor, che, celati
Lassù, t'hanno in mira.

Riccardo
Chi son?

Renato
Congiurati.

Amelia [tra sè]
O ciel!

Renato
Trasvolai nel manto serrato,
Così che m'han preso per un dell'agguato,
E intesi taluno proromper: L'ho visto:
È il Conte: un'ignota beltade è con esso -
Poi altri qui vôlto - fuggevole acquisto!
S'ei rade la fossa, se il tenero amplesso
Troncar, di mia mano, repente saprò.

Amelia [tra sè]
Io muoio...

Riccardo [a lei]
Fa core.

Renato [coprendolo col suo mantello]
Ma questo ti do.
[poi additandogli un viottolo a destra]
E bada, lo scampo, t'è libero là.

Riccardo [presa per mano Amelia]
Salvarti degg'io...

Amelia [sottovoce a lui]
Me misera! Va...

Renato [passando ad Amelia]
Nè voi già vorrete segnarlo, o signora,
Al ferro spietato!
[dilegua nel fondo a veder se s'avanzano]

Amelia
Deh solo t'invola!

Riccardo
Che qui t'abbandoni?...

Amelia
T'è libero ancora
Il passo, va, fuggi...

Riccardo
Lasciarti qui sola
Con esso? no mai - piuttosto morrò.

Amelia
O fuggi: o che il velo dal capo torrò.

Riccardo
Che dici?

Amelia
Risolvi.

Riccardo
Desisti.

Amelia
Lo vo'.

[Riccardo esita, ma ella rinnova l'ordine colla mano, e mentre al ricomparire di Renato, il Conte gli va incontro]

Amelia [tra sè]
Per esso quest'alma sol trepida e geme,
Salvarlo, non altro desiro la preme,
E paga di tanto, se dato le fia,
Se stessa del fato ne' fremiti oblia.