Operas
Arias

Il trovatore

Giuseppe Verdi

Arias (sheet music for voice and piano):

Azucena (Mezzo)

Condotta ell'era in ceppiStride la vampa!

Ferrando (Baritone/Bass)

Di due figli vivea

Il Conte di Luna (Baritone)

Il balen del suo sorriso... Per me ora fatale

Leonora (Soprano)

D'amor sull'ali rosee... Tu vedrai che amore in terraTacea la notte... Di tale amor che dirsi

Manrico (Tenor)

Ah, sì ben mio... Di quella piraDeserto sulla terra

Vocal score

"Il trovatore" PDF 0Mb "Il trovatore" PDF 1Mb "Il trovatore" PDF 4Mb "Il trovatore" PDF 7Mb "Il trovatore" PDF 15Mb "Il trovatore" PDF 17Mb "Il trovatore" PDF 17Mb "Il trovatore" PDF 18Mb "Il trovatore" PDF 25Mb "Il trovatore" PDF 25Mb "Il trovatore" PDF 26Mb "Il trovatore" PDF 32Mb

Act 1Act 31. Introductory Chorus, Song: All' erta! all' erta!2. Solo with Chorus: Di due figli4. Recitative and Aria: Tacea la notte ... Di tale amor5. Recitative and Romance: Deserto sulla terra6. Recitative and Trio: Infida! — Qual voce!7. Chorus of Gypsies: Chi del gitano8. Canzona: Stride la vampa10. Recitative and Narrative: Condotta ell'era in ceppi11. Recitative and Duet: Non son tuo figlio!12. Recitative and Aria: Il balen del suo sorriso ... Per me ora fatale13. Finale II: Ah! se l'error t'ingombra14. Finale II (cont.): Degg'io volgermi16. Chorus of Soldiers: Or co'dadi17. Recitative and Trio: Giorni poveri vivea19. Recitative and Aria: D'amor sull'ali rosee ... Tu vedrai che amore in terra21. Finale IV (Duet): Si, la stanchezza m'opprime22. Finale IV (Recitative and Trio): Parlar non vuoiStride la vampa!Color CoverHome to Our Mountains (Si, la stanchezza m'opprime)Stride la vampa! (D minor)
Overture
All'erta all'erta
Di due figli vivea padre beato
Abbieta zingara fosca vegliarda
Brevi e tristi giorni visse
Su l'orlo dei tetti
Che piu t'arresti?
Tacea la notte placida
Quanto narrasti di turbamento
Di tale amor che dirsi
Tace la notte placida
Il trovator io fremo
Deserto sulla terra
Anima mia piu dell usato
Non m'inganno
Di geloso amor sprezzato
Vedi le fosche notturne spoglie
Stride la vampa
Mesta e la tua canzon
Soli or siamo
Condotta ell'era in ceppi
No son tuo figlio
Mal reggendo all'aspro assalto
L'usato messo Ruiz invia
Inoltra il pie
Perigliarti ancor languente
Tutto e deserto
Il balen del suo sorriso
Qual suono oh ciel
Per me ora fatale
Ah! se l'error t'ingombra
Perche piangete
E deggio e posso crederlo
Oh! co dadi ma fra poco
Squilli echeggi la tromba guerriera
In braccio al mio rival
Giorni poveri vivea
Deh! rallentate o barbari
Quale d'armi fragor poc anzo intesi?
Di qual tetra luce
Ah! si ben mio
L'onda de suoni mistici
Manrico?
Di quella pira
Ecco l'istante
Siam giunti ecco la torre
Vanni..lasciami
D'amor sull'ali rosee
Miserere d'un alma gia vicina
Ah! che la morte ognora
Tu vedrai che amore in terra
Di te scordanmi di te
Oh! dove sei crudele
Udiste? come albeggi
Mira di acerbe lagrime
Conte..ne cessi?
Colui vivra
Vivra contende il giubilo
Madre non dormi?
Si la stanchezza m'opprime
Ai nostri monti ritorneremo
Che non m'inganna quel fioco lume
Parlar non vuoi
Ti scosta
Prima che d'altri vivere